Viaggi negli Stati Uniti a prezzi accessibili da fare con i vostri bambini

Non sapete dove portare i vostri bambini la prossima estate? Provate queste destinazioni negli Stati Uniti.

Blend Images / Shutterstock.com

Io e mia moglie abbiamo un obiettivo: portare un’altra volta il nostro bambino negli Stati Uniti prima che si diplomi.

Le nostre avventure attraverso gli USA ci hanno portati in un sacco di posti bellissimi – alcuni più economici di altri. Ma anche durante i viaggi più costosi, abbiamo adottato delle misure per contenere il più possibile i costi della nostra vacanza. Di seguito trovate i nostri posti preferiti da visitare e come abbiamo reso la vacanza più accessibile.



St. Louis, Missouri

Charles Knowles / Shutterstock.com

Quando pensate a luoghi interessanti da visitare con la vostra famiglia, St. Louis probabilmente non è il primo posto che viene in mente.

Innanzitutto, è una città economica da visitare e ci sono un sacco di cose gratis e divertenti da fare. Lo Zoo di Saint Louis è gratuito, ha oltre 16.000 animali e si trova in una bellissima zona. Sappiate soltanto che sono a pagamento soltanto alcune attrazioni dello zoo. Il Saint Louis Science Center (Centro Scientifico di Saint Louis) – che ha oltre 700 mostre interattive – è anche gratuito, ma si pagano il cinema IMAX, il planetario e le mostre speciali. L’ingresso al Saint Louis Art Museum è anche gratuito.

Uno dei posti preferiti dai bambini a St. Louis è il Citygarden, un parco di 2,9 acri con 24 sculture e tre fontane. I bambini possono tuffarsi nell’acqua; ci sono anche una piscina poco profonda con una cascata e una piazza con 102 getti d’acqua spray. Ci sono anche dei monitor intorno sulla piscina per assicurarsi che i bambini siano al sicuro.

In aggiunta all’intrattenimento gratuito, ci sono diverse opzioni a buon mercato. Il City Museum, che costa soltanto $16,45 per accedervi, è il miglior museo per bambini che abbia mai visitato – e ne ho visti molti –  perchè è divertente per chiunque. Potete anche prendere la funivia fino alla cima del Gateway Arch – l’arco gigante che si trova sulle rive del fiume Mississippi – che costa $12 per gli adulti e $8 per i bambini. Il 4 Luglio c’è uno spettacolare spettacolo pirotecnico vicino l’Arco, rendendolo un ottimo momento per visitarlo.

Leggi anche: Cosa gratuite da fare in ogni Stato


Il miglior viaggio in auto che abbiamo mai fatto: Tour degli Stati del Sudovest

Jason Patrick Ross / Shutterstock.com

Il mio viaggio preferito è stato quello che abbiamo fatto in un periodo di due settimane muovendoci attraverso Arizona, New Mexico e Colorado. La chiave per risparmiare soldi durante questo viaggio è stata andare in campeggio – un sacco di campeggio.

Durante il nostro viaggio, visitammo diversi parchi nazionali, monumenti e foreste come il Grand Canyon National Park in Arizona e il Rocky Mountain National Park in Colorado. Le tariffe dei campeggi variano da parco a parco, ma in quello più caro pagammo $26 per notte nel Rocky Mountain National Park.

La chiave per risparmiare soldi quando visitate diversi parchi nazionali o federal recreation lands è quella di acquistare il pass annuale a $80 perchè il costo di ingresso di ciascun parco è solitamente intorno ai $15-$30. E abbiamo svolto soltanto attività gratuite, come fare escursioni e percorre strade panoramiche.

Il clou del viaggio non è stato il Grand Canyon ma piuttosto il Great Sand Dunes National Park, dove si trovano le dune più alte del Nord America. Sì, dune di sabbia in Colorado, esattamente nel mezzo di una catena montuosa. A fine maggio e giugno, diventa la spiaggia perfetta per i bambini perchè la neve che si scioglie sulle montagne crea un torrente che si snoda fra le dune. L’acqua è poco profonda, quindi anche i bambini più piccoli possono giocare tranquillamente.

Leggi anche: Idee per viaggi estivi in auto con un piccolo budget


New York City: un’Avventura della quale il nostro bambino non smetterà mai di parlare

Matej Kastelic / Shutterstock.com

So cosa state pensando: New York è cara. Ma è uno di quei viaggi ci cui i vostri bambini parleranno per anni – perlomeno, mio figlio lo fa ancora. E ci sono modi per tenere i costi sotto controllo.

Il prezzo medio di una camera d’hotel può costare 200 dollari a notte. Ma non siete limitati a scegliere un hotel a Manhattan. Dato che il trasporto pubblico funziona alla grande – e prendere la metropolitana fa parte dell’esperienza di NYC – potete pernottare nel vicino New Jersey, Brooklyn o ovunque possiate trovare hotel più economici negli altri quartieri di New York.

Oppure, potete affittare un appartamento con Airbnb.com. Per esempio, potete trovare un appartamento con due camere da letto a lower Manhattan – con una cucina dove potete cucinarvi i pasti – per circa $200 a notte. Un’altra opzione è quella di pernottare in un hotel che includa un pasto nel prezzo, come l’Embassy Suites by Hilton Newark Airport, che offre ai suoi ospiti sia la colazione gratuita che un ricevimento serale con drink e stuzzicihini.

Per compensare il costo dell’alloggio a New York – per il quale abbiamo pagato circa $200 a notte usando lo strumento “Name Your Own Price” di Priceline – abbiamo approfittato delle attività gratuite. Per esempio, abbiamo passeggiato attraverso Central Park. Potete prendere gratuitamente lo Staten Island Ferry e godervi una fantastica veduta della Statua della Libertà, New York Harbor e i grattacieli di Lower Manhattan.

Ci sono anche modi per ottenere degli sconti sugli spettacoli. Potete risparmiare fino al 41% sul costo delle attrazioni top della città – come l’Empire State Building e l’American Museum of Natural History – con il New York CityPASS. Inoltre, potete acquistare biglietti per gli spettacoli di Broadway a metà prezzo se li prendete da TKTS Discount Booth il giorno stesso dello spettacolo.

Quando prenotate un volo, confrontate le tariffe con tutti e tre gli aeroporti di New York: Newark Liberty International Airport, John F. Kennedy International Airport e LaGuardia Airport. Acquistate i biglietti con più di un mese di anticipo rispetto alla data del vostro viaggio per avere la miglior tariffa aerea.


Il mio viaggio preferito: Yellowstone, la Madre di Tutti i Parchi Nazionali

Robynrg / Shutterstock.com

Visitare il primo parco nazionale del mondo è stata la mia esperienza favorita, così come il viaggio più votato da mio figlio.

Yellowstone è conosciuto per l’Old Faithful, un geyser che esplode ogni 1-2 ore. Ci sono oltre 10.000 formazioni geotermali nel parco, incluse pozze di fango ribollente, sorgenti calde e centinaia di geyser. Le montagne, i fiumi e le cascate sono impressionanti e osservare i bisonti girovagare liberamente è stato incredibile. Nelle parole di mio figlio di 9 anni: “Puoi vedere un sacco di animali e paesaggi fantastici.”

Ci andammo in Ottobre, durante una pausa scolastica autunnale, così non c’era molta folla e i voli erano un po’ più economici. Invece di atterrare a Bozeman, Montana, che è più vicino al parco, abbiamo volato verso Salt Lake City, Utah, perchè il biglietto aereo costava meno.

La mia famiglia ed io non siamo andati in campeggio perchè faceva troppo freddo di notte in quel periodo dell’anno, e gli orsi grizzly erano abbondanti. Ci sono diverse opzioni di alloggio a Yellowstone, ma le camere si riempiono in fretta. Prenotate con largo anticipo – da diversi mesi a un anno – per avere una camera in uno dei lodge più economici.

Abbiamo anche visitato il vicino Grand Teton National Park. Per risparmiare denaro, abbiamo utilizzato un pass per entrambe i parchi, che costa $50 anzichè pagare $30 per ogni parco. I lodge del parco erano già chiusi per la stagione, così abbiamo pernottato nella vicina Jackson, Wyoming, dove abbiamo beneficiato delle tariffe alberghiere della bassa stagione, risparmiando il 50% rispetto alle tariffe dell’alta stagione a Luglio. Inoltre, abbiamo potuto goderci i laghi incontaminati e le spettacolari vedute sulla catena del Teton senza neanche un po’ di calca.

Non perderti: Spese nascoste cui far attenzione quando si va in vacanza a Yellowstone


Seaside: un Classico Viaggio sulle Spiagge della Florida che la nostra Famiglia adora

8 Fifty Productions / Getty Images

Anche se non avete mai sentito parlare di Seaside, Florida, potreste averla vista sul grande schermo perchè è stata l’ambientazione principale del film “The Truman Show”. E’ stata anche nominata una delle migliori spiagge per famiglie dalla rivista Travel + Leisure – e per una buona ragione.

La mia famiglia ha visitato due volte questa pittoresca comunità di mare situata su una striscia di terra della Florida. Non ci sono hotel con tanti piani – solo cottage color pastello e alcune grandi case. Le spiagge hanno sabbia bianca e soffice e potete vedere i delfini e le tartarughe marine nuotare nelle limpide, calme acque del Golfo del Messico.

L’anfiteatro all’aperto nel centro della città ospita concerti settimanali durante l’estate, così come occasionali rappresentazioni teatrali, tra cui spettacoli rivolti ai bambini. Di solito ogni sera è pieno di famiglie per assistere a un evento o all’altro.

Ecco il rovescio della medaglia, però. Soggiornare a Seaside è costoso. Possiamo evitare i prezzi alti affittando un appartamento in un condominio o una casa in una spiaggia vicina, per la metà del prezzo che pagheremmo per un cottage a Seaside. C’è una striscia di comunità sulla spiaggia lungo la Highway 30A, vicino Seaside. E tutte hanno la stessa bellissima sabbia bianca e acque turchesi. Ci prepariamo da mangiare nella nostra abitazione affittata per risparmiare denaro, quindi guidiamo 20 minuti per approfittare delle attività serali gratuite per famiglie offerte da Seaside.

Naturalmente, qualsiasi viaggio facciate può essere costoso, a seconda del tipo di viaggio, delle sistemazioni e delle attività svolte. Comunque sia, la nostra famiglia è riuscita a mantenere sotto controllo i costi di questi cinque viaggi – e di tutti gli altri che abbiamo effettuato – trovando spettacoli e intrattenimento gratuiti, cercando offerte di alloggio, guidando quando possibile ed essendo flessibili coi voli. Non abbiamo mai dovuto sacrificare il divertimento per risparmiare denaro.




Se state organizzando un viaggio negli USA, non esitate a servirvi di tutta l'esperienza che noi di Americhiamo vi mettiamo a disposizione, sotto forma di consulenza gratuita, personalizzata e senza obblighi di alcun genere (leggete qui per saperne di più su come funziona). Non esitate quindi a contattarci per qualsiasi dubbio, domanda o richiesta, così come per richiedere la nostra consulenza gratuita e personalizzata!



Condividi:

I commenti sono chiusi